Come posare il parquet

Si chiama flottante, si pu˛ acquistare nei bricolage e stendere
da soli senza l'aiuto di un esperto. Ecco qualche consiglio utile.

 

12 agosto 2010. - Se vi siete stancati del pavimento in salotto, in camera da letto, in bagno o in cucina, e volete donare ad uno di questi ambienti della casa un aspetto pi¨ caldo e accogliente, il parquet flottante Ŕ quello che fa al caso vostro. Il grande vantaggio Ŕ quello di poter riutilizzare i listelli di legno, in caso si cambi idea circa collocazione del parquet, disposizione dei listelli o arredamento della stanza. Non servono nÚ colla nÚ chiodi, si evita il lungo tempo d'attesa dovuto alla colla e il parquet Ŕ fissato grazie all'incastro abitualmente definito ?maschio-femmina'. Altra caratteristica vantaggiosa Ŕ l'isolamento acustico, oltre al grande isolamento termico, il quale limita l'umiditÓ che risale dal terreno. Esistono molti tipi di parquet flottanti, alcuni acquistabili anche nei grandi centri di bricolage.

Come posarlo senza chiedere aiuto a un esperto parquettista?

Servono: troncatrice, seghetto alternativo, martello, metro, squadra, livella, kit di posa per parquet, sottopavimento, scotch di alluminio, attrezzatura di sicurezza (guanti e occhiali in pvc protettivi).

Come si procede

Prima della posa, accertarsi che il pavimento sia pulito e livellato. Stendere per prima cosa il sottopavimento, successivamente fissare i fogli con un nastro di alluminio. Procedere poi con la posa, prendendo il primo listello, e posandolo segnando la fuga di dilatazione, dando un minimo di 0,5 cm. Rilevare poi la misura necessaria per chiudere la fascia, lasciando un margine di circa mezzo centrimetro, tagliando poi la lista mancante. Per procedere con il taglio, si pu˛ utilizzare una troncatrice, oppure un seghetto alternativo, indossando sempre gli occhiali di protezione. Fare un segno dove dovrÓ essere effettuato il taglio e, con la lista ottenuta, continuare con la posa. Per fare aderire le liste tra loro, utilizzare la leva metallica facendo pressione con il martello. Quando la posa della superficie sarÓ quasi terminata e mancherÓ solo una fila di listelli, per adattarli utilizzare il seghetto alternativo. Preferire seghetti con la possibilitÓ di attacco a comuni aspiratori casalinghi, in modo tale da limitare la dispersione di polveri.

www.youtube.com/user/leroymerlinitalia

 

(La Stampa)

Share