Instagram
 

Buona ventura di Caravaggio: ultimi giorni a Città del Messico.

 

 

 

bullet

Lee este artículo en español.

 

13 maggio 2018 - Il dipinto “Buona Ventura” di Michelangelo Merisi da Caravaggio, esposto al Museo Nazionale d'Arte (Munal) di Città del Messico nell'ambito della mostra “Caravaggio. Una obra, un legado” (Caravaggio. Un'opera, un lascito), tornerà nel Bel Paese il 20 maggio, ha ricordato oggi David Caliz, responsabile del Dipartimento di formazione di questo spazio museale.

Mentre si prepara il ritorno dell'opera realizzata tra il 1593 e il 1594 ai Musei Capitolini di Roma, l'installazione multisensoriale dal titolo “Caravaggio Experience”, che permette di apprezzare digitalmente 57 delle creazioni più rappresentative del pittore lombardo, resterà disponibile per il pubblico fino al 1° luglio.

Anche gli altri 16 pezzi che completano la mostra —tra cui “L'incredulità di San Tommaso” (c.1643), di Sebastián López de Arteaga, “La vista” della serie “I cinque sensi” (c. 1616), di José de Rivera, “Maddalena penitente”, di Francisco de Zurbarán e “Sei apostoli”, di Baltasar Echave Rioja— torneranno alle loro rispettive collezioni a partire dal 20 maggio.

bullet Clicca qui per leggere gli altri articoli della sezione “Cultura”.

 

(massimo barzizza / puntodincontro)