AIA, il messaggio del presidente Cannizzo a soci e amici

AIA, il messaggio del presidente Cannizzo a soci e amici

Cari soci e amici dell'Associazione Italiana di Assistenza,

vi ringraziamo per il vostro continuo supporto che ci ha permesso di aiutare un numero sempre maggiore di persone in difficoltà in un anno difficile come il 2020.

Insieme siamo stati in grado di raddoppiare il numero di famiglie assistite e i servizi connessi che hanno superato i 5.200 interventi.

I nostri corsi, processi formativi e workshop psicologici sono stati svolti attraverso piattaforme digitali, che ci hanno permesso di proseguire con il nostro programma e anche di essere più vicini a chi frequentiamo nei tanti stati della Repubblica Messicana. Naturalmente, abbiamo anche continuato a fornire dispense alimentari, donazioni di farmaci, consulenze mediche e terapie riabilitative, tra gli altri servizi.

Il sostegno dell'Ambasciata è stato insostituibile per tutelare le famiglie fortemente colpite dalla crisi economica provocata dal Covid-19. Abbiamo lavorato insieme dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

Ci auguriamo che presto questa difficile situazione possa essere superata, non solo per il bene della nostra salute, ma anche per permetterci di riprendere una vita normale e godere della vicinanza con i nostri cari, che oggi ci mancano molto.

Alla fine del 2020 il Consiglio di questa Associazione è stato rinnovato, come dettato dal nostro statuto.

Il sottoscritto è stato eletto nuovo presidente, e potrà contare sull'appoggio del seguente consiglio composto, a maggioranza, dallo stesso gruppo di persone generose e dedicate che ci hanno accompagnato negli anni scorsi:
Nadia Ponti - Vice Presidente, Stefano Amato Cannizzo - Segretario, Giovanni Carlo Zola - Tesoriere.
Consiglieri: Regina Casalini, Maria Loson, Stefania Corti, Vittoria Zaccardi e Anahí Serrano.
I revisori dei conti sono Marco Nodari e William Teramo.

Regina Casalini, dopo più di 10 anni di presidenza, è stata nominata presidente onorario secondo le norme dettate dallo statuto, insieme a Liú Colotti, Vittorio Sacchi e il nostro Ambasciatore Luigi De Chiara.

Ancora una volta ringraziamo tutte le persone, le aziende e le istituzioni generose che continuano a sostenerci per il raggiungimento dei nostri obiettivi.

In allegato inviamo il modulo di iscrizione 2021, sperando di poter continuare a contare sulla vostra fiducia come soci della nostra istituzione.

A tutti un meraviglioso 2021 di pace e salute!

Marco Cannizzo
Presidente
Associazione Italiana di Assistenza, IAP