Onu, il Messico promuoverà il controllo degli armamenti nel Consiglio di sicurezza

Onu, il Messico promuoverà il controllo degli armamenti nel Consiglio di sicurezza

Ore 08:34:14 - Dopo 11 anni, il Messico torna al Consiglio di Sicurezza dell'Organizzazione delle Nazioni Unite come membro non permanente, questa volta per il biennio 2021-2022. Tra le priorità dell'agenda del paese latinoamericano c'è la promozione del controllo del traffico di armi.

«È della massima importanza controllare il traffico illecito delle cosiddette armi leggere e di piccolo calibro, che non sono né così piccole né così leggere, e che uccidono più persone nel mondo delle armi nucleari», ha spiegato l'ambasciatore Juan Ramón de la Fuente , rappresentante permanente presso l'ONU.

Sebbene la partecipazione del Messico al consiglio sia iniziata ufficialmente il 1° gennaio, sarà ufficializzata oggi con una cerimonia nella quale entrerà in carica insieme a India, Norvegia, Irlanda e Kenya, nazioni con cui condivide il mandato come membri eletti.