Nel 2020 in Messico 302mila morti in più rispetto alle stime

Nel 2020 in Messico 302mila morti in più rispetto alle stime

Ore 11:08:30 - In una situazione di pandemia —come quella che il mondo sta attraversando— e tenendo conto delle diverse modalità e procedure di diagnosi e registrazione a livello statale/regionale, nazionale e internazionale, effettuare un'analisi specifica dell'eccesso di mortalità aiuta a quantificare e classificare i decessi aggiuntivi associati al Covid-19 e non solo quelli attribuiti direttamente e ufficialmente a questa malattia.

La mortalità in eccesso viene stimata mediante un calcolo matematico che misura la differenza tra le morti osservate e la mediana dei decessi dei quattro anni precedenti (attualmente si utilizza il quadriennio 2015-2018), spesso denominata “mortalità attesa”. La mediana è una misura statistica corrispondente alla variabile di posizione centrale in un insieme ordinato di dati.

Per il 2020, sulla base di questa cifra, il Messico prevedeva 635.364 decessi fino alla settimana epidemiologica numero 47 dell'anno. Tuttavia, in questo anno pandemico sono stati registrati 889.988 decessi nello stesso periodo, cioè 254.624 in più, secondo le informazioni regolarmente pubblicate dal gruppo interistituzionale composto da rappresentanti delle diverse agenzie sanitarie del Paese.

Inoltre, sempre fino alla settimana epidemiologica 47, di questa mortalità in eccesso del 40,07%, 100.588 deceduti sono risultati positivi al virus SARS-CoV-2, il che significa che il Covid-19 concentra ufficialmente il 39,5% delle morti in eccesso o, in altre parole, che in Messico per ogni decesso attribuito al Covid-19 se ne producono in realtà 2,53, che il settore sanitario denomina Exceso de Mortalidad por Todas las Causas (Mortalità in eccesso per tutte le cause).

Applicando questo fattore al numero di decessi causati dal Covid-19 nel corso del 2020 in Messico secondo il rapporto ufficiale del Ministero della Salute, ovvero 119.495, si può estrapolare che fino al 22 dicembre, poco più di una settimana prima della fine del 2020, la mortalità in eccesso totale in Messico è di 302.322 persone decedute al di sopra della cifra prevista per quest'anno.