Messico-Italia: 500 anni di dialogo culturale

Messico-Italia: 500 anni di dialogo culturale

Ore 16:42 - In occasione delle commemorazioni del 2021 in Messico, l'ambasciata d'Italia e l'Istituto italiano di cultura, in collaborazione con la Secretaría de Cultura attraverso l'Istituto nazionale di antropologia e storia, presentano il ciclo di seminari “Messico-Italia: 500 anni di dialogo culturale”.

Il primo appuntamento —“Italia e Messico: relazioni culturali dalla conquista ad oggi”, dal 28 al 30 aprile— farà da cornice ai seguenti quattro eventi, il cui scopo è quello di mettere in luce diversi aspetti comuni tra i due Paesi.

I principati e i regni italiani non parteciparono alle strategie di colonizzazione del continente americano e non esercitarono nessuna influenza politica o economica, ma la cosiddetta “Italia colta” del XVI secolo prestò grande attenzione al “Nuovo mondo”.

In quel periodo, mentre la penisola italiana stava attraversando un graduale declino politico ed economico, la cultura raggiunse la sua massima fioritura con il Rinascimento, proprio all'epoca della caduta di Tenochtitlan.

Questo primo seminario si propone di approfondire il ruolo dell'Italia di fronte alla colonizzazione spagnola della zona mesoamericana, ruolo che nacque dalla curiosità intellettuale suscitata dalle vicende d'oltreoceano.

Ne sono prova i musei e le biblioteche italiane che, da allora, sono custodi di importanti fonti di conoscenza storico-scientifica del territorio messicano e dei suoi popoli e culture originarie. Tra questi il ​​Tesoro Messicano, il Codice Florentino e gli affreschi della scuola di Raffaello sulle nuove specie vegetali americane presenti a Villa Farnesina a Roma.

Oggi i rapporti tra il Messico e l'Italia continuano ad arricchirsi vicendevolmente attraverso una rete di collaborazioni scientifiche, culturali, accademiche ed economiche che vengono costantemente rinnovate e ampliate.

Le sessioni del 28, 29 e 30 aprile, che saranno aperte dall'ambasciatore d'Italia in Messico, Luigi De Chiara, dalla direttrice esecutiva dell'Agenzia messicana per la cooperazione internazionale allo sviluppo, Laura Elena Cubillas Carrillo, e dal direttore generale dell'Istituto nazionale di antropologia e storia, Diego Prieto Hernández, saranno trasmesse in diretta sui canali YouTube di INAH TV e dell'Istituto Italiano di Cultura. L'evento si terrà in lingua spagnola.

I prossimi quattro appuntamenti sono previsti per il 17 e 18 maggio (Studi italo-messicani sul mondo indigeno), il 27 e il 28 maggio (Archeologi ed esperti italiani di restauro e conservazione in Messico), il 3 e 4 settembre (I codici preispanici e coloniali tra Italia e Messico) e il 23-24 settembre (Seminario Internazionale Italo-Messicano-Spagnolo sul Tesoro Messicano).

Programma seminari Italia-Messico

Programma seminari Italia-Messico (2)