Tutti i protagonisti della relazione Italia-Messico in un Webinar

Tutti i protagonisti della relazione Italia-Messico in un Webinar

Ore 16:49 - Il 4 marzo alle 9:00 (ora del Messico centrale, le 16 in Italia) si terrà il seminario gratuito “Italy-Mexico: cooperation for growth”, a cui parteciperanno i principali attori del rapporto politico, economico e commerciale tra i due Paesi.

All'evento, organizzato dallo studio legale internazionale Hogan Lovells, assisteranno Luigi De Chiara, Ambasciatore d'Italia in Messico, Carlos García de Alba, Ambasciatore del Messico in Italia, María de los Ángeles Arriola, Console Generale del Messico a Milano, Lorenzo Vianello, Presidente della Camera di Commercio Italiana in Messico, Claudio Ricciardi, Presidente dell'Associazione Economica Italia-Messico, Gianluca Atena, Direttore dell'Agenzia ICE in Messico, Marco Giamminola, Amministratore Delegato della Divisione Messico di ITG Group, Marco Antonio González Ceron, Presidente dell'Associazione di Commercio Italia-Messico, Marco Perticato, Direttore Generale di Ar-Tex North America, Marco Ruggiero, Direttore Generale di Chiesi Mexico, Irma Rodríguez, Business Consultant of Trade with Strategy e William Teramo, CFO di Perfetti Van Melle Messico.

Gli organizzatori saranno rappresentati da Omar Guerrero Rodríguez, Managing Partner di Hogan Lovells México, Juan Francisco Torres Landa, Partner di Hogan Lovells México e Leah Dunlop, Partner di Hogan Lovells Italia.

Il programma, dopo un saluto introduttivo, prevede l'esposizione delle principali attività dell'Italia in Messico e del Messico in Italia, compresi i settori economici chiave, le iniziative nell'ambito della cooperazione bilaterale, gli investimenti diretti e il ruolo dell'Agenzia ICE a sostegno della esportazioni italiane in Messico. Verranno inoltre descritte le opportunità derivanti dagli accordi di libero scambio firmati dal Messico, in particolare dal TLCUEM e dall'USMCA, e diversi imprenditori racconteranno la loro esperienza in entrambi i Paesi. Gli interessati possono registrasi cliccando qui.