Maserati conferma l’arrivo della MC20 in Messico

Maserati conferma l’arrivo della MC20 in Messico

Ore 14:33 - Il marchio di lusso del gruppo Stellantis, Maserati, ha annunciato l’arrivo in Messico della MC20, modello che rappresenta la nuova era di sviluppi della casa automobilistica del tridente. Guillermo Ordoñez, marketing manager di Maserati México ha riferito che 15 unità arriveranno nel Paese non oltre il primo trimestre del 2022.

6 dovrebbero arrivare entro la fine di quest’anno e 4 di loro sono già state vendute. La pandemia ha obbligato a modificare i piani del marchio di visitare varie regioni del Paese con la MC20 e ha impedito di far conoscere il modello grazie a una demo che sarebbe arrivata dagli Stati Uniti.

Ordoñez ha sottolineato che i clienti interessati possono visitare l’agenzia di loro scelta tra quelle a Città del Messico, Guadalajara e Monterrey o configurare il veicolo digitalmente. Quest'ultima opzione può provocare un ritardo di qualche settimana nella consegna. Se il cliente invece decide di accedere ai veicoli preconfigurati, questi verranno consegnati immediatamente.

Va ricordato che il modello MC20 ha il motore Nettuno sviluppato da Maserati, un V6 biturbo da 3,0 litri, 630 CV e 538 Nm di coppia, con cambio automatico a doppia frizione, otto rapporti e trazione posteriore.

Allo stesso modo, il manager messicano ha evidenziato l’arrivo di modelli del 2021 come il SUV Levante e il Ghibli con la più recente tecnologia ibrida leggera. In particolare, questo modello è caratterizzato dal motore V4 da 2,0 litri che sviluppa una potenza totale di 330 cavalli associato a una trasmissione ZF a 8 velocità.