Attacco in Congo, morto l'ambasciatore italiano Luca Attanasio

Attacco in Congo, morto l'ambasciatore italiano Luca Attanasio

Ore 05:35 - A Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si è verificato un attacco ai danni della vettura dove si trovava l'ambasciatore italiano Luca Attanasio. Il diplomatico —secondo quanto riferito dall'ANSA— è stato trasportato in ospedale a Goma, ma è deceduto.

È morto anche il carabiniere Vittorio Iacovacci, 30 anni, in servizio presso l'ambasciata italiana dal settembre del 2020, e un uomo che era alla guida del mezzo. L'attacco è avvenuto nel percorso tra Goma e Bukavu da parte, secondo le prime informazioni, di un commando terroristico che ha utilizzato armi leggere. Sulla dinamica e il movente sono ancora in corso accertamenti, ma l'attacco sembra sia stato un tentativo di rapire il personale Onu. L'ambasciatore viaggava in un convoglio formato da due veicoli del World Food Programme che comprendeva anche il Capo Delegazione Ue: a bordo c'erano in tutto 7 persone.  La Farnesina ha confermato la notizia.