I risultati del torneo di golf Italia-Ferrari

Ore 07:53 - Con la partecipazione di oltre 300 giocatori, il 28 e 29 maggio si è svolta in Messico la dodicesima edizione del torneo di golf Italia Ferrari, organizzato dalla Camera di Commercio Italiana.

La gara, come da tradizione, si è tenuta in formato scramble con squadre da tre —una variante nota come threesome— che hanno cercato di vincere due Ferrari Roma al primo Hole in One di ogni giornata alla buca 17. Sono stati premiati, inoltre, altri otto Hole in One, i tiri nearest to the pin nelle buche par 3, i tiri di precisione e i tiri a distanza. Durante la registrazione di benvenuto, gli iscritti hanno partecipato automaticamente e istantaneamente a una lotteria con più di 300 premi. Al termine delle attività sul campo, gli organizzatori hanno offerto un aperitivo-cocktail.

«Sono stati due giorni stupendi, spettacolari: 300 golfisti, tanti premi, una grande compagnia, un'enorme gioia. Senza dubbio la migliore edizione del torneo finora», ha dichiarato Lorenzo Vianello, presidente della Camera di Commercio Italiana in Messico.

La cerimonia di premiazione si è svolta martedì 1 giugno attraverso una sessione online, con i seguenti risultati:

Primo posto netto
Ricardo Sanabria González, Miguel Ángel Monsalve, Carlos Herrera (-15)
Secondo posto netto
Enrique Plata, Jorge Campos, Guido Steden (-14 spareggio)
Terzo posto netto
Lorenzo Vianello, Marco Rea, Hugo Burgos (-14 spareggio)
Squadra con il miglior punteggio lordo
Mauricio García Cepeda, Regina Parra e Jorge Parra González con 58 tiri netti
Migliori nearest to the pin
Classifica maschile venerdì 28: Luis Felipe Mata - 16 cm alla buca 7
Classifica maschile sabato 29: Lorenzo Vianello - 20 cm alla buca 5
Classifica femminile entrambi i giorni: Regina Parra - 1,82 m
Colpo di partenza più lungo
Marco Rea - 327 iarde (venerdì)
Eduardo Carrete - 348 iarde (sabato)
Colpo di precisione
Sergio Tenorio - 15 cm (venerdì)
Mauricio Campos - 15 cm (sabato)

 

Benchmark Email