Frida Kahlo in mostra a Napoli

Frida Kahlo in mostra a Napoli

Ore 03:42 - Frida Kahlo Corporation —società con sede a Panama che dal 2005 detiene i diritti mondiali di marchio del nome Frida Kahlo— allestisce al Palazzo delle Arti di Napoli l'esposizione “Ojos que no ven corazón que no siente” che dal 3 maggio rivelerà uno sguardo intimo sull’artista più conosciuta e amata del Messico.

Verrà mostrata al pubblico una selezione di fotografie e lettere che si riferiscono a momenti conosciuti ed inediti della vita di Frida. Prodotta da Next Exhibition, curata da Alejandra López, con il patrocinio dell’Ambasciata del Messico, del Consolato del Messico a Napoli, in collaborazione con il Comune di Napoli e organizzata da Alta Classe Lab, con Next Exhibition, Fast Forward e Next Event, la mostra presenta la vita di Frida Kahlo, caratterizzata da una difficile condizione fisica e al tempo stesso dalla forte capacità di reazione e resilienza di fronte alle avversità.

Il percorso indaga tutte le fasi della vita dell’artista e sul suo rapporto con Diego si concentra il documentario di Sky Arte – media partner dell’esposizione – dal titolo “Artists in Love”. Tra le foto in mostra, alcuni scatti esposti per la prima volta. Le immagini sono accompagnate da lettere scritte dalla Kahlo che ripercorrono la sua storia, la sua arte, le sue sofferenze d’amore e l’impegno politico per il suo Paese. Nel percorso sono presenti ricostruzioni di ambienti cari all’artista: la camera da letto e lo studio della Casa Azul del quartiere di Coyoacán a Città del Messico, dove Frida nacque il 6 luglio 1907 e si trasferì con Rivera nel 1940.

A completare l’ambientazione saranno esposti abiti e monili, riproduzioni di quanto indossato da Frida, che esprimeva sè stessa attraverso accessori di ispirazione etnica ed un abbigliamento colorato.

Infine, un’area immersiva multimediale trasporta il pubblico nel mondo di Frida in un viaggio emozionale per conoscere la donna, viverla e comprenderne l’essenza, la forza, il coraggio e il talento.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 20.00 e il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 21.30. In caso di ulteriore Dpcm, i nuovi orari saranno tempestivamente comunicati sui canali ufficiali della mostra.