Ristrutturato il Nucleo Italia della Red Global MX

Ristrutturato il Nucleo Italia della Red Global MX

Ore 05:53 - Recentemente è stata ristrutturata in Italia la Red Global MX, l'organizzazione dei messicani qualificati composta da 58 nuclei in 28 Paesi che, attraverso i suoi 6.500 membri, promuove lo sviluppo e la buona immagine del Messico in coordinamento con l'Instituto de Mexicanos en el Exterior della Secretaría de Relaciones Exteriores.

La nuova presidente, Elisa Díaz García —laureata in Comunicazione presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell'UNAM e residente in Lombardia dal 2003—, ha diffuso un documento che dettaglia le caratteristiche e gli obiettivi della squadra.

Il Nucleo Italia ha iniziato i lavori nel 2017, «è un gruppo molto giovane» —si legge nel testo— «prendendo in considerazione che da allora ad oggi la pandemia da Covid-19 ha sconvolto più di un anno. Questo ci ha rallentato, ma non ha fermato la crescita. In questa fase stiamo articolando il meccanismo affinché il nostro lavoro si trasformi in progetti che abbiano un impatto ancora maggiore, che cambino le realtà e che migliorino le prospettive».

Elisa Díaz presidente del nucleo Italia della Red Global MX

Elisa Díaz

Le attività saranno svolte da sette coordinamenti: Imprenditorialità —guidata da Mayra Torralba, residente a Torino—; Industrie Creative (Carla Moscoso Malagón, Bergamo); Cooperazione accademica (Pilar Moreno García, Brescia); Genere e integrazione (José Christian Muñoz Magaña, Cúneo); Cultura messicana (Elisa Díaz García, Codogno); Comunicazione (diretta provvisoriamente da Elisa Díaz García) e Scienza, Tecnologia e Innovazione, guidata congiuntamente da Nashiely Pineda (Modena) e Adrianni Zanatta (Città del Messico).

Cecile de Mauleon, fondatrice del Nucleo Italia, è stata nominata presidente onoraria.

 

Benchmark Email