Covid, il Messico tra i Paesi con meno test a livello mondiale

Covid, il Messico tra i Paesi con meno test a livello mondiale

Ore 14:58:49 - Secondo dati pubblicati dal portale web tedesco Statista e dal ministero italiano della Salute, dall'inizio della pandemia e fino all'8 gennaio 2021, nel Bel Paese sono state effettuate 27.579.516 procedure diagnostiche per la rilevazione del Covid-19. In Messico la cifra corrispondente —aggiornata al 4 gennaio 2021— è di 3.670.800 tamponi. Questi stessi dati, espressi in termini di test per ogni 100.000 abitanti utilizzando le stime di popolazione nel 2021, danno un risultato di 45.538,33 per l'Italia e di soli 2.862,66 per il Messico, cifra che rende il Paese latinoamericano una delle nazioni con il minor numero di diagnosi al mondo.

Tra le ovvie conseguenze di questa situazione, risalta il divario tra le statistiche ufficiali dei decessi da Covid e le cifre (altrettanto ufficiali) delle morti in eccesso in Messico da quando l'emergenza sanitaria ha iniziato ad essere monitorata, fenomeno che Puntodincontro ha già descritto in un articolo pubblicato il 23 dicembre 2020. L'esistenza di un elevato numero di persone contagiate e non diagnosticate costituisce, inoltre, un moltiplicatore naturale delle nuove infezioni e dei decessi che continuano ad essere registrati a livello nazionale.