Vaccino Covid: sito del governo messicano per il registro degli over 59

Vaccino Covid: sito del governo messicano per il registro degli over 59

Ore 16:49:38 - Il governo del Messico ha presentato oggi, martedì 2 febbraio, la piattaforma per l'iscrizione alle vaccinazione delle persone di età pari o superiore a 60 anni.

Il portale è rivolto a questo settore della popolazione residente in comunità di medie dimensioni e grandi città, ha affermato César Velez, coordinatore della Direzione generale delle tecnologie dell'informazione.

Procedura

  • Il sito a cui gli interessati possono accedere è mivacuna.salud.gob.mx
  • Verrà richiesto il codice unico del registro della popolazione (CURP).
  • Dopo aver verificato che i dati sono corretti, è necessario fare clic su Quiero vacunarme (Voglio essere vaccinato).
  • Per quanto riguarda il domicilio, il funzionario ha sottolineato che gli interessati dovranno specificare quello di residenza attualmente, indipendentemente dell'indirizzo a cui sono registrati.
  • Vanno inoltre indicati il ​​municipio, alcaldía e lo Stato, nonché il Codice Postale.
  • Gli interessati devono includere un numero di telefono e un indirizzo e-mail. Si consiglia di aggiungere anche quello di un contatto.
  • Nell'opzione Notas de contacto, l'interessato può aggiungere una spiegazione sui numeri che ha incluso, ad esempio, se corrisponde a un parente o a un vicino di casa, e l'ora del giorno in cui desidera essere contattato.
  • Una volta inviati i dati, verrà generata una ricevuta che avrà un numero di serie unico.
  • Nel caso si voglia correggere qualche dato, l'interessato dovrà cliccare sull'opzione en caso de error, solicitar llamada de aclaración'(in caso di errore richiedere una telefonata per i chiarimenti).
  • Il funzionario ha sottolineato che i dati ottenuti tramite questa piattaforma saranno debitamente protetti e conservati.
  • Quando il governo del Messico riceverà nuove dosi del vaccino contro il nuovo coronavirus, questo registro sarà il modo in cui gli interessati riceveranno l'appuntamento per la vaccinazione.
  • Un servidor de la nación chiamerà gli interessati e indicherà la data, l'ora e il luogo dell'appuntamento per l'applicazione del vaccino.
  • Vélez ha raccomandato di recarsi al centro designato con 15 minuti di anticipo.
  • Ha suggerito di recarsi all'appuntamento dopo aver assunto un pasto ed ingerito i farmaci corrispondenti ad eventuali cure mediche.
  • Il sito e rivolto alle persone di età pari o superiore a 60 anni.
  • Non sarà possibile scegliere il vaccino che verrà applicato.

Fino a questa settimana, il governo messicano ha firmato quattro contratti di acquisto per i vaccini di Pfizer, AstraZeneca, CanSino e Sputnik V. Il Messico fa parte, inoltre, del meccanismo COVAX, attraverso il quale riceverà fino a 2,7 milioni di dosi tra febbraio e marzo.