Ferrari, Maya Weug scrive la storia: prima donna pilota in rosso

Ferrari, Maya Weug scrive la storia: prima donna pilota in rosso

Ore 02:28:41 - Maya Weug è la prima donna in rosso della storia della Ferrari. Un momento storico per la Formula 1 e per Maranello. La pilota spagnola entrerà nel programma della Ferrari Drivers Academy, la stessa da cui sono usciti grandi campioni della F1, dal compianto Jules Bianchi a Charles Leclerc passando per Antonio Giovinazzi fino a Mick Schumacher.

Weug, 16 anni, nata in Spagna da madre belga e padre olandese, debutterà in pista sotto l’egida Ferrari nel prossimo campionato di F4. Ha cominciato a correre nei kart a 7 anni. Ha vinto l’iniziativa Girls on Track – Rising Stars, promossa da Ferrari e FIA. La Weug ha battuto altre quattro finaliste: la 17enne francese Doriane Pin, l’italobrasiliana Antonella Bassani (14) e la brasiliana Julia Ayoub (15). Erano partite in 20 piloti donna, molto giovani, provenienti da 5 continenti.