Messico, al via gli studi per la costruzione dell'aeroporto di Tulum

Messico, al via gli studi per la costruzione dell'aeroporto di Tulum

Ore 17:27 - Il ministero della Difesa del Messico ha chiesto lo stanziamento di 237 milioni di pesos (l'equivalente di circa 10 milioni di euro) per avviare gli studi di realizzazione di un aeroporto a Tulum, roccaforte turistica nella penisola sudorientale dello Yucatan. La struttura, segnala il quotidiano “El Economista”, sarà completata da una cittadella militare e avrà la funzione di scalo civico-militare con categoria internazionale. Un progetto simile al “Felipe Ángeles” di Santa Lucia (Stato del Messico), attualmente in costruzione per ampliare l'infrastruttura aeroportuaria di Cittè del Messico.

L'esercito intende individuare schemi di partecipazione del settore privato «per ridurre i rischi e i costi del progetto, aumentandone la redditività e la potenziale attrattiva».

I fondi, già approvati dal ministero delle Finanze, serviranno a compiere entro questo giugno analisi costi-benefici, fattibilità economica e valutazione finanziaria, oltre che mappature oro geografiche e programmi di rimozione degli ostacoli. Al tempo stesso sono programmati studi sulla fattibilità legale, la valutazione architettonica del terminale e l'impatto ambientale.