Canada e Messico pareggiano nella bilancia commerciale degli Usa

Canada e Messico pareggiano nella bilancia commerciale degli Usa

Ore 12.09 – Il Canada e il Messico hanno pareggiato come partner commerciali degli Stati Uniti nel periodo compreso tra gennaio e novembre 2021, con una quota del 14,5% ciascuno nei flussi commerciali di prodotti —importazioni ed esportazioni— sul totale della bilancia commerciale degli Usa.

La Cina si è classificata terza con il 14,3% secondo informazioni diffuse oggi dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti attraverso il Census Bureau.

Tra i fattori che hanno inciso su questi flussi vi sono la mancanza di chip semiconduttori che ha influito sulle esportazioni dal Messico, l’aumento dei prezzi delle materie prime, in particolare dell’energia, di cui ha beneficiato il Canada, i problemi logistici nei porti cinesi causati dalla pandemia e la permanenza della guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti.

A novembre 2021, gli scambi di merci tra Messico e Canada con gli Usa hanno totalizzato 604,2 miliardi di dollari per ciascuno dei due Paesi, mentre quelli della Cina hanno raggiunto i 594,5 miliardi.

Considerando solo il mese di novembre 2021, la Cina è stata il primo partner commerciale degli Stati Uniti, con una quota di mercato del 15,5% (64,5 miliardi di dollari), superando il Canada (14,8%) e il Messico (14,1 per cento).

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico