Arrivano in Messico (e presto in Italia) gli avatar 3D per Instagram

Arrivano in Messico (e presto in Italia) gli avatar 3D per Instagram

Ore 04.07 – Arrivano su Instagram i nuovi avatar 3D, ovvero delle copie tridimensionali e personalizzabili di noi stessi che potremo usare come immagine del profilo, come sticker da inviare nei messaggi privati o come reazione nelle storie e nei post. Ad annunciare la novità è stato Mark Zuckerberg.

Gli avatar 3D sono già da tempo disponibili su Facebook e Messenger, ma adesso sarà possibile personalizzarli di più per usarli anche sul Metaverso tramite i visori per la realtà virtuale Oculus.

«Stiamo aggiornando gli avatar Meta con molte più espressioni, volti e tonalità della pelle» —ha spiegato il 37enne neoyorchese— «oltre ad implementare la possibilità di inserire sedie a rotelle e apparecchi acustici», per assicurare una maggiore inclusività.

Ma c’è di più: gli utenti potranno anche personalizzare i propri avatar con vestiti e indumenti di marchi noti nel mondo reale: «Stiamo iniziando a sperimentare» —ha aggiunto Zuckerberg— «anche l’abbigliamento digitale, comprese le magliette ufficiali della NFL che potranno essere indossate (virtualmente, ndr) per il Super Bowl».

I nuovi avatar saranno disponibili inizialmente in Messico, negli Stati Uniti e in Canada, ma ben presto dovrebbero arrivare anche in Italia e nel resto del mondo. L’obiettivo prossimo sarà quello di avere dei personaggi tridimensionali fotorealistici che potranno essere utilizzati in tutti i social e le piattaforme di Meta.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico