Russia-Ucraina: secondo round di negoziati a Brest

Russia-Ucraina: secondo round di negoziati a Brest

Ore 05.16 – Il secondo round dei negoziati tra Russia e Ucraina si terranno nella regione di Brest, in Bielorussia.

Lo ha reso noto il capo delegazione russo, Vladimir Medinsky, citato dalla Tass.

«I colloqui» —ha detto— «si terranno dove avevamo programmato: nel territorio della regione di Brest, in Bielorussia». Cominceranno intorno alle 15 ora locale in Bielorussia (le 13 in Italia, le 6 nel Messico centrale).

La Russia —ha aggiunto— porterà sul tavolo del vertice gli aspetti tecnico-militari, umanitari e politici della crisi in Ucraina. Una soluzione alla situazione in Ucraina verrà trovata, ha detto in mattinata il ministro degli esteri Serghei Lavrov. «Sono sicuro che l’isteria diminuirà e che l’Occidente supererà la sua frenesia», ha aggiunto secondo quanto riporta Interfax.

La Russia risarcirà l’Ucraina per tutti i danni subiti durante la brutale guerra di Mosca, ha avvertito nel frattempo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un nuovo video e ha sottolineato: «Ripristineremo ogni casa, ogni strada, ogni città» (ANSA).

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico