Messico: al partito del presidente 4 dei 6 governatorati in palio

Messico: al partito del presidente 4 dei 6 governatorati in palio

Ore 04.12 – In Messico, il Movimento di Rigenerazione Nazionale (Morena) ha vinto quattro dei sei governatorati in palio nelle elezioni di ieri, confermando così il suo ruolo predominante sulla mappa nazionale, dove ora guida i governi di 20 dei 32 Stati.

Il partito del presidente Andrés Manuel López Obrador ha conquistato in questa occasione le giurisdizioni di Oaxaca e Hidalgo, due dei più preziosi bottini politici del PRI, la formazione politica egemonica in Messico per 70 anni nel XX secolo. Lo Stato di Hidalgo era sotto il suo controllo da più di nove decenni.

Morena ha prevalso anche in Quintana Roo e Tamaulipas, dove l’alleanza PRI-PAN-PRD si è piazzata al secondo posto.

L’opposizione ha dovuto accontentarsi di conservare i governi di Durango e Aguascalientes.

Morena, partito nato nel 2015, si è trasformato in soli sette anni nella forza politica dominante.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico