Messico, l’Ambasciata d’Italia cerca un collaboratore amministrativo

Messico, l'Ambasciata d'Italia cerca un collaboratore amministrativo

Ore 15.58 – L’Ambasciata d’Italia in Messico ha indetto una procedura di selezione per l’assunzione di un impiegato a contratto da adibire ai servizi di Collaboratore Amministrativo nel settore commerciale.

Per partecipare alle prove d’esame è indispensabile la residenza in Messico da almeno due anni ed essere in possesso di un’ottima conoscenza della lingua italiana e spagnola.

I candidati devono aver compiuto 18 anni di età ed essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di 2º grado o equivalente. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è lunedì 13 febbraio 2023.

Gli aspiranti che risponderanno ai requisiti di cui sopra saranno sottoposti ad una serie di prove teorico-pratiche che consisteranno in traduzioni scritte senza l’uso del dizionario, colloqui in italiano e in spagnolo, uso del personal computer e collaborazione commerciale.

Ai fini della formazione della graduatoria finale degli idonei, l’Ambasciata aggiungerà alla media dei punteggi conseguiti da ciascun candidato un punteggio per il possesso dei titoli di studio superiori a quello richiesto e delle esperienze lavorative precedenti.

Scarica l’avviso di assunzione

Scarica la domanda di partecipazione

Patronato ITAL Messico