La polizia messicana arriva su Netflix a novembre

Ore 04.22 – Il 5 novembre arriverà su Netflix Una película de policías (A Cop Movie), documentario diretto da Alonso Ruizpalacios —regista di Museo, folle rapina a Città del Messico e di alcuni episodi di Narcos: Messico— che esamina la polizia messicana dall’interno.

Un film sperimentale, che mescola realtà e finzione per raccontare una delle istituzioni più controverse al mondo.

Una película de policías è stato presentato alla scorsa Berlinale, dove ha vinto l’Orso d’Argento per il montaggio di Yibrán Asuad.

La prima parte è una sequenza introspettiva nella quale Teresa (Mónica del Carmen), tramite una voce fuori campo sovrapposta a immagini di vita quotidiana, racconta perché si è arruolata.

Successivamente il film diventa una sorta di documentario, in cui la protagonista commenta l’assurdità del mondo della polizia: le regole senza senso secondo le quali, per esempio, se un ufficiale viene colpito non è possibile rimuovere la pettorina e curarlo.

Si apre poi il secondo atto con l’entrata in scena di Montoya (Raúl Briones). Il lungometraggio continua così nella sua struttura ibrida, seguendo l’agente che pattuglia eventi cittadini e sorveglia manifestazioni.

Ecco il trailer.