In Toscana Sansepolcro si colora di Messico con Frida Kahlo

Ore 10.45 – “Una notte con Frida” è il titolo della manifestazione organizzata per sabato 18 e domenica 19 settembre 2021 a Sansepolcro in omaggio a Frida Kahlo, protagonista della mostra fotografica allestita al Museo Civico.

L’evento è organizzato dal Comune di Sansepolcro con la collaborazione di “Vetrina Toscana”, dei commercianti del centro storico, di Confcommercio e Confesercenti, del Museo Civico, della scuola di danza Tedamis e con il supporto fattivo della Camera di Commercio Arezzo-Siena.

Sabato sera il museo rimarrà aperto fino alle 24 per consentire la visita sia alla mostra su Frida che al patrimonio inestimabile di opere d’arte custodite al proprio interno. Coloro che, tra sabato e domenica, consumeranno in uno dei locali del centro, riceveranno un coupon che permetterà nell’arco del weekend di accedere al Museo e alla mostra con un biglietto ridotto (5 euro invece di 12 euro). I minori di 18 anni entreranno gratuitamente.

L’amministrazione comunale sottolinea la bella collaborazione tra i vari soggetti che consentirà di vivere un fine settimana a tema a chi vorrà visitare Sansepolcro. Tedamis ha previsto brevi spettacoli itineranti ispirati alla vita di Frida Kahlo lungo il centro storico e all’interno del Museo; i locali pubblici prepareranno dei menù che comprenderanno sia i piatti tradizionali di Sansepolcro a base di prodotti tipici sia piatti messicani. Il sabato sera i vari locali potranno organizzare intrattenimento musicale ispirato al Messico nelle proprie pertinenze. All’interno del Museo, il Maestro Walter Ligi suonerà nella Sala Santi di Tito.

Sansepolcro è un comune italiano di circa 15mila abitanti della provincia di Arezzo nella parte orientale della Toscana, al confine con l’Umbria e le Marche, forse la zona meno turistica dell’intera regione, quella ancora poco visitata e nella quale si può respirare un grande senso di pace e tranquillità.