Visita del governatore dello Yucatan in Italia

Ore 06.29 – Il governatore dello Stato dello Yucatan, Mauricio Vila, svolge una missione commerciale in Italia per promuovere la riattivazione economica della sua entità ed è stato ricevuto dall’Ambasciatore del Messico, Carlos García de Alba, e dalla Console Generale a Milano, María de los Ángeles Arriola.

Il funzionario ha visitato le città di Monfalcone e Pordenone, nell’ambito della sua visita per rafforzare i piani di investimento di Fincantieri a Puerto Progreso, per cui è stata firmata una lettera di intenti poco meno di un anno fa.

Con un’iniezione di fondi di oltre 150 milioni di dollari, il piano di sviluppo prevede due moli in muratura, i più grandi dell’America Latina, in grado di ospitare imbarcazioni fino a 400 metri di lunghezza, in particolare navi da crociera, oltre a grandi portacontainer e petroliere che richiedono operazioni complesse.

Inoltre, il progetto comprende una piattaforma elevatrice, gru, officine, attrezzature speciali, uffici e magazzini.

Vila Dosal ha incontrato anche dirigenti di Marine Interiors, azienda del gruppo Fincantieri che focalizza le sue attività nella realizzazione di interni navali e ANPA, società leader nell’allestimento di aree pubbliche, ristoranti, casinò, teatri e negozi per navi da crociera.

In occasione della firma della lettera di intenti, Giorgio Rizzo, direttore della Divisione Servizi di Fincantieri, ha affermato che «la posizione geografica di Progreso è stata una delle considerazioni che ci ha portato a contattare il Governo dello Stato dove abbiamo trovato una visione di sviluppo a lungo termine che corrisponde esattamente a ciò che cercavamo per svolgere attività nel settore delle riparazioni e delle costruzioni».