La mozzarella per la prima volta in Francia è più venduta del Camembert

Ore 08.28 – Per la prima volta in Francia le vendite della mozzarella superano quelle del camembert.

I dati si riferiscono ai primi 253 giorni del 2021, dal 1 gennaio all’11 settembre scorso. Il presidente del sindacato normanno dei produttori di camembert (SNFC), Fabrice Collier, ha spiegato al più longevo quotidiano d’oltralpe, Le Figaro, che sta indagando su questo cedimento culinario nazionale: le vendite di camembert da anni sono in diminuzione costante del 3%, e «sono state superate da quelle di mozzarella, che invece crescono del 5% all’anno».

Collier è entrato nello specifico: «Dall’inizio dell’anno fino all’11 settembre abbiamo venduto 29.230 tonnellate di camembert in Francia contro 33.170 tonnellate di mozzarelle».

La notizia segue quella di pochi mesi fa secondo la quale l’italianissimo Prosecco —oggi in campo di battaglia contro la denominazione croata Prošek— ha battuto in termini di consumi il padre di tutti i vini spumanti, lo champagne, anche in questo caso direttamente in territorio francese.

Sono sorpassi che saranno motivo di vanto tra gli italiani e che stuzzicano numerose riflessioni sul campo della promozione del nostro territorio e delle eccellenze prodotte nel Bel Paese.