Foodvenirs 2021, l’evento commerciale che avvicina il Messico all’Ue

esportazionimessicane

Ore 06.56 – Il ministero dell’Economia messicano terrà dal 6 al 10 dicembre la seconda edizione di Foodvenirs Mexico, una conferenza d’affari che mira ad espandere le opportunità di esportazione delle micro, piccole e medie imprese messicane nel settore alimentare e delle bevande, collegandole con importatori dall’Unione europea.

L’iniziativa —che comprende un programma di formazione specializzato— è organizzata in collaborazione con la Banca Interamericana di Sviluppo, ConnectAmericas e l’Istituto Nazionale dell’Economia Sociale e ha il sostegno del ministero del Benessere e degli Affaeri Esteri del Paese latinoamericano. In Italia l’evento è promosso da Confindustria Salerno e dall’Associazione Economica del Messico guidata da Letizia Magaldi.

Le aziende partecipanti verranno selezionate in base ai requisiti del bando e terranno appuntamenti virtuali di 30 minuti con gli acquirenti per stabilire rapporti commerciali.

Sono ammesse società importatrici dell’Unione europea di acquisto e distribuzione —non intermediarie o consulenti— che operano nel settore alimenti e bevande, legalmente costituite e che abbiano presenza sul web attraverso un sito attivo o reti sociali.

Dal lato della vendita saranno ammesse micro, piccole e medie imprese messicane legalmente costituite, fiscalmente registrate e produttrici o commercializzanti di alimenti e bevande. È auspicabile che le aziende di vendita partecipanti abbiano sufficiente esperienza e capacità produttiva per l’esportazione e dispongano di certificazioni che garantiscano la qualità, la sicurezza, la tracciabilità e la veridicità dei loro prodotti.

La registrazione dei partecipanti si conclude il 3 dicembre e la programmazione degli appuntamenti avverrà fino al 9 dicembre 2021.

La cerimonia di apertura è prevista per il 6 dicembre alle 9 (ora del Messico centrale) con la partecipazione di Tatiana Clouthier, ministra dell’Economia, Marcelo Ebrard, ministro degli Affari Esteri, e Javier May, ministro del Benessere.

Per ulteriori informazioni, gli interessati possono contattare la Unidad de Inteligencia Económica Global del ministero messicano dell’Economia scrivendo a: dgppie@economia.gob.mx

Scarica il testo dell’avviso in inglese
Scarica il testo dell’avviso in spagnolo
Scarica il programma

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico