Alderisi: riflessioni su Rai Italia

Alderisi: riflessioni su Rai Italia

Ore 14.15 – «I miei più sentiti auguri di buon lavoro al nuovo direttore di Rai Italia, Fabrizio Ferragni, già vicedirettore del Tg1 e direttore del canale in lingua inglese della Rai».

Così la senatrice Francesca Alderisi (FI), eletta nella ripartizione Nord e Centro America, per molti anni curatrice, autrice e conduttrice dello storico programma di servizio di Rai International Sportello Italia.

«Ho accolto con entusiasmo questa notizia che mi porta a fare una riflessione» —ha aggiunto Alderisi— «in virtù della mia carriera professionale a Rai International, dove ho avuto modo di lavorare con quattro diversi direttori. L’affetto che ho verso il pubblico, che continua a esternarmi disappunto e delusione per alcune scelte editoriali susseguitesi negli anni, anche e soprattutto a seguito di sostanziosi tagli al budget, evidenziano quanto ancora non si capisca, a distanza di tempo, l’importanza del canale televisivo dedicato a italiani nel mondo e discendenti, irradiato nei cinque continenti e con abbonati purtroppo in costante calo. Al di là della mancata acquisizione da parte della Rai dei diritti televisivi sulle partite di calcio della serie A a causa degli alti costi, auspico si possa seriamente rivalutare la programmazione, potenziando le autoproduzioni ridotte ormai ai minimi termini».

La senatrice ha poi sottolineato: «Non c’è colloquio con i telespettatori, con cui ho continui contatti non solo nell’area geografica che rappresento, in cui non mi venga manifestato scontento per una programmazione che non rispecchia ciò che il pubblico richiede. Da autore televisivo, ritengo che questo canale si sia in parte scollato dalla sua utenza».

«Restando a disposizione del direttore Ferragni per qualsiasi eventuale valutazione» —ha concluso la senatrice— «mi auguro con tutto il cuore che questo canale, a tutti noi molto caro, possa tornare a splendere come un tempo e, soprattutto, tornare ad avere le risorse che merita».

Patronato ITAL Messico