Masterclass del maestro pizzaiolo Fabio Cristiano a Città del Messico e Guadalajara

Masterclass del maestro pizzaiolo Fabio Cristiano a Città del Messico e Guadalajara

Ore 11.03 – Il Gruppo Camp, società fondata in Messico da Marco Giaquinto, Luigi Ranieri e Francesco Vovola —tre soci originari del sud dello Stivale— promuove da quattro anni in terra azteca la vera pizza napoletana, una preparazione antica soggetta a norme stilate dall’Associazione Verace Pizza Napoletana, che ne difende la tradizione, tutelando la sua unicità e caratteristiche.

A sostegno dell’iniziativa, il gruppo importa in Messico la farina 100% napoletana Caputo – Mulino di Napoli.

«Non è stato facile» —ha raccontato a Puntodincontro Luigi Ranieri— perché all’inizio i pizzaioli messicani e italiani, abituati a usare farine locali, ricevevano i campioni del prodotto di Caputo e non sapevano come usarlo».

«Di fronte a queste difficoltà» —ha proseguito— «abbiamo deciso di cambiare strategia e nel 2017 abbiamo organizzato una visita in Messico del maestro Davide Civitiello, che quello stesso anno aveva vinto il campionato mondiale della pizza, insieme ad Antimo Caputo, titolare di Mulino Caputo, azienda che la sua famiglia gestisce da tre generazioni.

«Abbiamo organizzato un grande evento dimostrativo affinché gli chef dei migliori gruppi di ristoranti del Messico potessero sperimentare in prima persona come utilizzare la farina e quale tipo di fermentazione scegliere per ottenere il risultato perfetto nella preparazione della pizza napoletana. Il successo è stato clamoroso e tutti gli invitati hanno iniziato a elaborare l’impasto con il nostro prodotto».

«Ma mancava ancora qualcosa» —ha spiegato Ranieri — «perché per cuocere la pizza napoletana ci vuole un forno adatto, con le misure corrette e la capacità di raggiungere le temperature che permettono di ottenere un prodotto finale perfetto».

«Il Gruppo Camp ha iniziato così ad importare forni professionali napoletani. Un grande traguardo e un’altra attività che ha avuto un notevole successo nell’ambito della promozione in Messico della vera pizza napoletana»

«Ogni giorno in questo Paese aprono nuove pizzerie napoletane e il nostro gruppo ha cura che gli investitori siano soddisfatti. Importiamo e distribuiamo i migliori prodotti e attrezzature e, inoltre, formiamo i nostri clienti e i loro collaboratori affinché li utilizzino nel migliore dei modi».

«Abbiamo anche una scuola certificata per pizzaioli a Città del Messico dove prepariamo gli studenti e li introduciamo alle caratteristiche peculiari e sofisticate del mondo lavorativo delle pizzerie napoletane».

Dopo il successo dell’evento del 2017, che ha segnato l’inizio dell’espansione del gruppo in Messico, Camp ha continuato a invitare ogni anno nel Paese rinomati pizzaioli certificati.

Nel 2018 è stata la volta di Vincenzo Capuano, nel 2019 Davide Civitiello è tornato a partecipare come membro della giuria del campionato messicano della pizza organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Messico e nel 2021 Pasquale Cozzolino —vincitore del premio della rivista New York Magazine per la migliore pizza napoletana della Grande Mela— è stato presente all’Universidad Anáhuac di Puebla per il webinar La Cultura della Pizza.

Quest’anno visiterà il Messico il maestro Fabio Cristiano, rappresentante di Mulini Caputo e fondatore della Scuola di Pizzaiolo, eletta la migliore scuola in Europa nel 2021 dalla guida “50 Top Pizza”.

Cristiano terrà una masterclass a Città del Messico, il 15 e 16 marzo, e a Guadalajara, il 17 e 18 marzo, durante la quale verranno illustrati i seguenti punti:

• Storia dell’arte del pizzaiolo Patrimonio dell’Umanità

• Differenze tra farine

• Importanza della temperatura dell’acqua

• Diversi tipi di impasto (diverse temperature e diversi livelli di idratazione)

• Fermentazione (media e lunga, in refrigerazione e a temperatura ambiente)

• Estensione dell’impasto con la tecnica dello schiaffo napoletano

• Ingredienti della pizza napoletana

• Cottura nel forno a legna (no gas)

Informazioni: Gruppo Camp / Marco Tel. +52 33 1975 1621 o Luigi Tel +52 33 160 32342

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico