IILA: Cavallari a Città del Messico

IILA: Cavallari a Città del Messico

Ore 22.19 – Visita in Messico per la Segretaria Generale dell’Organizzazione Internazionale Italo latinoamericana (IILA) Antonella Cavallari che il 10 e 11 marzo scorsi si è recata a Città del Messico per consolidare i rapporti con le autorità locali ed individuare concrete iniziative di collaborazione.

Accompagnata dall’Ambasciatore d’Italia in Messico, Luigi De Chiara, dal Direttore Esecutivo Gianandrea Rossi e da funzionari dell’Ambasciata, Cavallari ha avuto una serie di approfondite riunioni tecniche presso il Ministero degli Esteri con il Sottosegretario per l’America Latina Maximiliano Reyes Zúñiga, con i rappresentanti di Amexcid (l’agenzia di cooperazione internazionale messicana), del Ministero della Cultura, della Guardia Nazionale e dell’Agenzia spaziale messicana.

Gli incontri in Cancelleria, riporta l’IILA, hanno consentito di concordare importanti impegni tra IILA e Messico. In primo luogo è stato ribadito il sostegno di IILA al programma messicano “Sembrando vida” nel quadro dei progetti dell’organizzazione a favore dello sviluppo economico sostenibile, sia con una iniziativa di riforestazione su modello di quella realizzata in Costa Rica sia attraverso formazione e sostegno ai piccoli agricoltori.

Poi è stata citata l’iniziativa di formazione della Guardia Nacional per il contrasto alla criminalità organizzata transnazionale e al traffico di beni culturali. Infine, è stato ribadito invito all’Agenzia spaziale messicana a partecipare alla prima riunione tra agenzie spaziali latinoamericane, italiana ed europea che IILA organizzerà a Roma a fine giugno.

Nel corso della due-giorni, Cavallari ha incontrato anche il responsabile Cooperazione della Delegazione UE in Messico, Jerome Poussielgue, con cui ha discusso di possibili future iniziative IILA in Messico in qualità di ente delegato della cooperazione UE, in settori chiave come la transizione verde.

Quindi, la segretaria generale ha avuto una proficua riunione con la Direttrice dell’Unità per lo sviluppo produttivo del ministero dell’Economia, Bárbara Mungaray, individuando sinergie e collaborazioni a beneficio delle PMI messicane e per l’attuazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, nel quadro dei progetti IILA in corso, con particolare riferimento al Forum PMI Italia – America Latina che si svolge a Medellin questa settimana e al programma di tirocini per imprenditori e tecnici latinoamericani in Italia che sarà avviato nella prossima primavera.

Infine, Cavallari ha incontrato la direttrice di Patrimonio Mondiale dell’Istituto Nazionale di antropologia e Storia, la restauratrice Luz de Lourdes Herbert Pesquera, per valutare possibili iniziative di presentazione del patrimonio culturale messicano in Italia ed eventuale coinvolgimento di IILA in progetti di recupero e valorizzazione di centri storici urbani che l’Istituto intenderebbe proporre per il finanziamento a Banche Regionali.

«Il Messico è un importante e dinamico membro dell’IILA» le parole di Cavallari. «I miei incontri hanno confermato l’eccellente collaborazione in atto e le straordinarie sinergie che possono essere sviluppate in numerosi settori-chiave, con benefici tangibili per i cittadini, le imprese e le autorità messicane» (Aise).

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico