Un mosaico di voci: la poesia latinoamericana a Roma con l’IILA

Un mosaico di voci: la poesia latinoamericana a Roma con l’IILA

Ore 05.33 – In occasione della Giornata Mondiale della Poesia, lunedì 21 marzo alle ore 16 si terrà —presso la sede romana dell’IILA di Via Giovanni Paisiello 24— un pomeriggio dedicato alle voci della poesia latinoamericana contemporanea e allo stato dell’arte della sua traduzione e pubblicazione.

In una dinamica alternanza di letture e interviste, 18 poeti di 13 Paesi dell’America Latina faranno ascoltare il suono della propria voce leggendo alcuni brani e dialogando con il curatore della manifestazione, Matteo Lefèvre.

Interverranno Diana Agamez (Colombia), Javier Alvarado (Panama), Francisco Álvez Francese (Uruguay), Antonio Arévalo (Cile), María Baranda (Messico), Federico Díaz-Granados (Colombia), Matheus Guménin Barreto (Brasile), David Majano (Guatemala), Marisa Martínez Pérsico (Argentina), Giselle Lucía Navarro (Cuba), Jorge Ortega (Messico), Delia Quiñónez (Guatemala), Tony Raful (Repubblica Dominicana), Gina Saraceni (Repubblica Bolivariana del Venezuela), Alfredo Trejos (Costa Rica), Rafael Urretabizkaya (Argentina), Ana Varela Tafur (Perù) e Carmen Villoro (Messico).

In più, si aprirà uno spazio di dibattito sulla poesia latinoamericana e il mondo editoriale italiano: quali sono le sfide che devono affrontare gli editori del Bel Paese specializzati in poesia latinoamericana? Parleranno della loro esperienza Martha Canfield (poeta, editrice e traduttrice Edizioni Ponte Sisto e Centro Studi Jorge Eielson), Matteo Chiavarone (editore e scrittore Edizioni Ensemble) e Stefano Tedeschi (critico e traduttore).

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico