Messico, XVI Conferenza dei ricercatori italiani nel mondo

Messico, XVI Conferenza dei ricercatori italiani nel mondo

Ore 11.38 – Si svolgerà domani, sabato 9 aprile, presso l’Istituto italiano di cultura di Città del Messico, la XVI Conferenza dei ricercatori italiani nel mondo.

La manifestazione è organizzata dall’ARIM —Associazione dei Ricercatori Italiani in Messico— in cooperazione con la Texas Scientific Italian Community (TSIC) e con il patrocinio delle Camere dei deputati italiana e messicana, l’Istituto superiore di sanità, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea), l’Alleanza globale per lo sviluppo Stanford-USAID México Energía Limpia 2050, l’Accademia IWR e il Consiglio Nazionale della Scienza e Tecnologia del Messico (Conacyt).

Saranno presenti circa 30 ricercatori provenienti da 10 Paesi di 3 continenti, tra cui rappresentanti della Miami Scientific Italian Community (MSIC), la Texas Scientific Italian Community (TSIC), l’Associazione dei ricercatori italiani in Brasile (ARIB), in Francia (RéCIF), la Società degli accademici italiani in Svizzera (SAIS) e nella Cina Orientale.

Nel corso della cerimonia di apertura —che sarà guidata da Simone Lucatello, presidente dell’ARIM, e Vincenzo Arcobelli, cofondatore della TSIC— interverranno l’Ambasciatore d’Italia in Messico, Luigi De Chiara, il presidente della commissione Affari esteri della Camera dei deputati messicana, Jesús Femat, il Segretario tecnico della stessa commissione, Luis Huacuja, il politico e politologo Porfirio Muñoz Ledo, Horacio Chavira, direttore della Cooperazione internazionale del Conacyt e Cassio Luiselli, economista esperto in questioni rurali, con una vasta esperienza accademica, nel servizio pubblico e in diplomazia. Rivolgeranno un discorso ai partecipanti anche Pablo Yanes, coordinatore delle ricerche della Commissione economica per l’America Latina e i Caraibi dell’Onu, e Blas L. Pérez Henríquez, direttore dell’iniziativa Mexico Clean Economy 2050.

Le presentazioni incluse nel programma affronteranno temi riguardanti le scienze naturali, la struttura interna della Terra, i sistemi planetari, la medicina, la tecnologia, i diritti umani, gli ambienti urbani, le arti e le scienze sociali.

L’evento —che avrà inizio alle 10, ora del Messico centrale— potrà essere seguito in diretta streaming al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/arimricercatori.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico