XVII campagna chirurgica italiana nello Stato del Chiapas

XVII campagna chirurgica italiana nello Stato del Chiapas

Ore 18.35 – Dal 10 al 25 giugno si svolgerà nel Messico sudorientale la XVII Campagna di volontariato nell’ambito del programma Misión Chiapas, in cui un gruppo di medici italiani fornisce assistenza medica e chirurgica gratuita alle fasce bisognose della popolazione indigena della zona meridionale del Paese.

«Il programma prevede la partenza dall’Italia il 10 giugno e ritorno il 25», ha spiegato a Puntodincontro il dott. Massimo Foglia, ginecoloco e responsabile dell’iniziativa. «La campagna» —ha aggiunto— «come sempre si svolgerà presso l’ospedale San Carlos di Altamirano. Le suore che gestiscono l’ospedale sono ovviamente già state avvisate e stanno avviando le prenotazioni per le persone che necessitano del nostro intervento. Il supporto messicano/chiapaneco è dato dal dott. Gerardo Carrillo, presidente di Misión Chiapas».

«Questa volta l’iniziativa» —ha continuato Foglia— «sarà di chirurgia ginecologica e della mano, con l’intervento dei medici volontari Giampaolo Fasolo, chirurgo, e Marzia Dal Santo, anestesiologa, che mi accompagneranno in questa missione. I due colleghi sono alla prima esperienza chiapaneca, ma hanno grande esperienza di volontariato, soprattutto in Africa».

Nei prossimi giorni dovrebbero essere trasmessi gli inviti ufficiali da parte della Secretaria de Salud di Tuxtla e i biglietti aerei sono già stati acquistati. «Speriamo solo che non ci siano problemi dell’ultima ora, visto i momenti che stiamo vivendo», ha concluso Foglia.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico