Tiendeo, presente in Messico, acquisita dall’italiana ShopFully

Tiendeo, presente in Messico, acquisita dall'italiana ShopFully

Ore 08.26 – L’azienda spagnola Tiendeo, piattaforma specializzata in cataloghi online e presente anche in Messico, passa nelle mani del gruppo ShopFully, società italiana con sede a Milano (e uffici a Bologna, Roma, Cagliari, Napoli e Sydney) dedita allo sviluppo di soluzioni digitali per generare visite ai negozi fisici (Drive to Store), che ne ha acquisito il 100% per un importo non rivelato.

Con questa acquisizione, ShopFully diventerà presente in una dozzina di nazioni e raddoppierà la sua forza lavoro, che raggiungerà 370 professionisti di 30 nazionalità diverse. Inoltre si rivolgerà a un pubblico di 45 milioni di utenti attivi e avrà un portafoglio di oltre 400 clienti, come spiegato dalle due società in un comunicato congiunto.

Tiendeo è stata fondata 11 anni fa dalle sorelle Eva e María Martín insieme a Jonathan Lemberger e in questa nuova fase i suoi tre direttori «occuperanno ruoli di leadership nell’alta dirigenza di ShopFully».

La presenza internazionale di Tiendeo, cresciuta lo scorso anno del 24%, a 13 milioni di euro di fatturato, grazie all’ingresso in nuovi mercati come Messico, Brasile, Portogallo e Francia, è una delle ragioni principali del suo acquisto da parte di ShopFully, che nel 2020 ha già ampliato il proprio portafoglio con l’acquisizione di PromoQui e VolantinoFacile.

In Messico, la società pubblica online i cataloghi, brochure e offerte di Aurrera, Elektra, Suburbia, The Home Depot, Costco, Pizza Hut, Steren, Autozone, Farmacias Guadalajara, Radio Shack, Sanborns, Soriana Hiper, Martí, Farmacias Benavides, tra gli altri.

«La nostra missione è connettere i consumatori di tutto il mondo con i negozi che li circondano. La presenza di Tiendeo a livello internazionale ci consentirà di consolidare la nostra leadership in Europa e costituirà la porta d’ingresso per svilupparsi e crescere in America Latina», ha detto Stefano Portu, CEO e fondatore di ShopFully.

Dal canto suo, Eva Martín, co-fondatrice dell’azienda spagnola, ha valutato l’operazione come segue: «Con questa sinergia tra i due team, oltre a condividere conoscenze e risorse per sviluppare soluzioni più innovative, impareremo molto dall’efficienza che caratterizza i processi commerciali di ShopFully per rafforzare la nostra crescita in America Latina».

L’azienda italiana ha attualmente in portafoglio quattro piattaforme: DoveConviene, PromoQui, VolantinoFacile e Tiendeo, oltre a Hi!, il suo servizio di marketing locale basato sull’intelligenza artificiale. Tiendeo nasce invece nel 2011 come alternativa ai cataloghi cartacei, ha un pubblico di oltre 75 milioni di utenti unici al mese ed è utilizzato, secondo i suoi dati, da circa 200 rivenditori al dettaglio.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico