La mostra di Frida Kahlo a Trieste è la più visitata della regione

La mostra di Frida Kahlo a Trieste è la più visitata della regione

Ore 04.41 – L’esposizione Frida Kahlo – Il Caos Dentro, attualmente in mostra presso il Salone degli Incanti di Trieste, è stata la più visitata degli ultimi due mesi, nonchè quella che ha attratto il maggior numero di persone in tutto il Friuli Venezia Giulia nel fine settimana pasquale.

Secondo i dati forniti dall’Assessorato ai Musei del Comune di Trieste, dal 12 marzo al 18 aprile 2022 i visitatori registrati sono stati 11.017, dei quali oltre 7mila solo nelle prime due settimane del quarto mese.

La rassegna —promossa dal Comune di Trieste con il supporto dell’Ambasciata del Messico in Italia, il Consolato del Messico a Milano, PromoTurismoFVG e Trieste Convention and Visitors Bureau— racconta la storia di Frida mettendo in evidenza il contesto culturale e politico in cui la pittrice visse.

L’uso di tecnologie immersive rafforza le suggestioni e avvicina i visitatori ad una donna oggi divenuta in Italia una vera icona del mondo femminile, dell’arte e dello stile.

Il percorso espositivo —curato da Antonio Arévalo, Alejandra Matiz, Milagros Ancheita e Maria Rosso— è stato suddiviso in diverse sezioni: “Dipinti”, “Litografie e riproduzioni degli autoritratti”, “Fotografie originali di Leo Matiz”, “Emissioni filateliche”, “Lettere, diari e oggetti negli ambienti della Casa Azul”, “Murales messicani nelle installazioni multimediali”, “L’arte del vestire” e “Frida in video nella sala cinema 10 D”.

«La vita di Frida è un’opera d’arte» —ha dichiarato l’assessore comunale alla Cultura, Turismo ed Eventi, Giorgio Rossi— «ancor prima dei suoi dipinti. Basti pensare all’incidente avuto in giovanissima età che la costrinse per molti anni ad un letto, episodio che le permise di maturare una determinazione che molti nelle sue condizioni spesso non riescono a ritrovare. Conoscerla come personaggio è la vera occasione che la mostra dà al visitatore».

L’esposizione, inaugurata il 12 marzo scorso, resterà aperta al pubblico fino al 23 luglio tutti i giorni, nel rispetto delle normative sanitarie in vigore, con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 20.30, sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 21.00. I biglietti si possono acquistare online su www.ticketone.it e www.etes.it o alla biglietteria del Salone degli Incanti in Riva Nazario Sauro 1.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico