F1: Pérez vince a Monaco davanti a Sainz e Verstappen. Quarto Leclerc

F1: Pérez vince a Monaco davanti a Sainz e Verstappen. Quarto Leclerc.

Ore 11.35 – Sergio Pérez, al volante di una Red Bull, ha vinto il Gp di Monaco —settima prova del mondiale di Formula 1— disputato fra mille interruzioni sul circuito cittadino di Montecarlo.

Il pilota messicano ha preceduto sul traguardo la Ferrari dello spagnolo Carlos Sainz. Terza l’altra Red Bull, quella del campione del mondo olandese Max Verstappen, e quarto il monegasco Charles Leclerc con l’altra rossa di Maranello.

Decisiva una strategia sbagliata della Ferrari in particolare con Leclerc, chiamato due volte ai box in pochi giri per montare prima gomme intermedie e poi slick, quando la pista era ormai praticamente asciutta. Una fermata in più che il monegasco è stato costretto a pagare con tre posizioni al traguardo. La scelta di farlo rientrare per un secondo cambio di gomme ha fatto infuriare il monegasco: «Perché? Perché?» ha urlato alla radio, rivolgendosi al box Ferrari.

«È la mia terza vittoria. Un sogno che si realizza. Dopo la il rimo posto sulla pista di casa non c’era altro weekend più bello che vincere qui. Nel finale c’è stato un po’ di graining. Sono emozionato, è stata una giornata enorme per me e per il mio Paese» ha detto Sergio Perez alla fine del gran premio.

Le avverse condizioni metereologiche hanno costretto a vari rinvii il gran premio e la gara è partita con un ritardo di oltre un’ora.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico