«In Messico occorre costruire 800mila unità abitative all’anno»

«In Messico occorre costruire 800mila unità abitative all'anno»

Ore 06.23 – Per stare al passo con la domanda, il Messico dovrà investire nei prossimi due decenni quasi il 4% del suo prodotto interno lordo per costruire ogni anno 800.000 unità abitative, secondo un rapporto presentato ieri.

«La cifra corrisponde al 3,87% del PIL. È una meta ambiziosa, ma fattibile», ha detto a Reuters Albert Saiz, professore associato del Massachusetts Institute of Technology (MIT) e responsabile della ricerca.

Sono questi i primi risultati di uno studio finanziato dalla società immobiliaria colombiana La Haus presentato nell’ambito di una conferenza a Città del Messico.

La domanda di alloggi in Messico è in crescita, spinta anche dalla riduzione del numero di persone che convivono, ha affermato Saiz.

«Nel 1990 in Messico c’erano cinque persone per unità abitativa. Nel 2020 questa cifra si era abbassata a soli 3,6 individui».

Inoltre, un certo numero di fabbricati in Messico dovranno essere sostituiti nei prossimi anni. Circa il 57% delle abitazioni è stato edificato dai proprietari, secondo l’agenzia nazionale di statistica del Paese, e molte non soddisfano i regolamenti edilizi.

«Dobbiamo pensare in modo costruttivo a come soddisfare le esigenze di questi proprietari», ha spiegato l’accademico.

Secondo i piani, la prossima fase dello studio esaminerà le condizioni politiche e le possibili soluzioni per rendere possibile la costruzione, ha affermato Saiz, mentre l’ultima fase si concentrerà sull’esecuzione della strategia.

«Non stiamo agendo abbastanza velocemente», ha aggiunto, sottolineando che il potere di risolvere i problemi abitativi tende a ricadere sui comuni locali, piuttosto che sul governo federale.

Albert Saiz è stato direttore del MIT Real Estate Center dal 2014 al 2018 e oggi è a capo del Laboratorio di Economia Urbana presso lo stesso istituto. Lo studio viene condotto sulla base delle informazioni che La Haus ha raccolto negli ultimi quattro anni in 14 città del Messico e della Colombia, per comprendere meglio le sfide dell’edilizia abitativa e offrire una radiografia del settore che possa essere utilizzata da agenti pubblici e privati.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico