Bottega Veneta apre il suo primo negozio monomarca in Messico

Bottega Veneta apre il suo primo negozio monomarca in Messico

Ore 06.43 – L’iconica azienda italiana Bottega Veneta —fondata nel 1966 a Vicenza da Michele Taddei e Renzo Zengiaro e oggi proprietà del colosso francese del lusso Kering— si rafforza in Messico aprendo a luglio il suo primo negozio monomarca nel Paese, all’interno del centro commerciale Artz Pedregal, situato nella zona sud di Città del Messico.

Il locale, nel quale si stanno rifinendo gli ultimi dettagli, si trova al pian terreno del complesso e avrà una superficie di oltre 100 metri quadrati. Sarà il primo punto vendita indipendente ed esclusivo della società nel mercato messicano, dove Bottega Veneta è già presente con shop-in-shop all’interno di El Palacio de Hierro.

Il nuovo negozio ospiterà capi della sua collezione uomo, una novità senza precedenti per questa nazione latinoamericana. Sarà anche il debutto nel Paese dei modelli disegnati da Matthieu Blazy, direttore creativo del marchio da novembre 2021.

Il debutto di Blazy in Bottega Veneta è stato uno degli eventi più attesi dell’edizione della Settimana della moda di Milano dello scorso febbraio. La sfilata, che si è svolta in un auditorium smantellato con pareti di cemento a vista, ha presentato più di 60 modelli carichi sia dell’identità storica del marchio che di un’essenza moderna e contemporanea, insieme a una sartorialità impeccabile.

I capi della prima collezione di Blazy per la firma arriveranno in Messico in quello che diventerà anche il primo negozio monomarca di Bottega Veneta in America Latina, un passo importante per questa casa di moda specializzata nel prêt-à-porter, oltre a borse, scarpe, accessori, gioielli e profumi.

Patronato ITAL Messico