Apre a León la prima edizione di Ecomondo México

Apre a León la prima edizione di Ecomondo México

Ore 18.20 – Si svolgerà dal 12 al 14 luglio presso il centro congressi ed esposizioni Poliforum della città di León, nello Stato di Guanajuato, la fiera Ecomondo México, prima edizione nel Paese dell’evento leader in Europa dedicato alle tecnologie per la transizione ecologica e l’economia circolare.

Parteciperanno espositori focalizzati su tutte le tecnologie e soluzioni dei segmenti che promuovono lo sviluppo sostenibile e la cura delle risorse naturali.

L’evento, organizzato da Deutsche Messe e Italian Exhibition Group con la collaborazione del governo dello Stato di Guanajuato, consentirà ai partecipanti di analizzare le opportunità di mercato e affrontare le possibilità di gestione di un contesto imprenditoriale e di responsabilità sociale sempre più complesso.

Il Padiglione Italia, coordinato dall’Agenzia ICE, vedrà la partecipazione di 20 aziende del Bel Paese che operano nei settori dell’edilizia, depurazione dell’aria, trattamento e depurazione delle acque, riciclaggio e movimentazione dei materiali, certificazione di progetti e processi di ingegneria dell’ambiente, tra gli altri.

Durante le tre giornate sono previste conferenze e tavole rotonde con la partecipazione di Mario López (Instituto Mexicano de Tecnología del Agua); Alejandra Reynoso (Senato della Repubblica); Francisco Vaqueiro (consigiere delegato per il TMEC di Coparmex Nacional); Héctor López Santillana (direttore di Puerto Interior); Julieta Leo (Centro Mario Molina); Marco Ricci (Associazione Italiana Compostatori e membro del Comitato Tecnico-Scientifico di Ecomondo); Gustavo Solorzano (consulente); Marco Giovanard (Ecologia Soluzione Ambiente Spa); Linda Lolli (Easy Srl); Humberto Raúl Jiménez Grajales (Instituto Nacional de Electricidad y Energías limpias); Daniel Martínez Bazúa (Asociación Mexicana de Hidráulica); Alejandra Gutiérrez (sindaca di León); Daniela Correa Sandoval (SinCarbono.io); Rita Colón (BlauCorp); Daniel Sánchez (Elica Avante); Francisco Alejandro Contreras del Valle (DTC México); Francesco Fatone (membro dell’International Water Association e docente all’Università Politecnica delle Marche); Luis Alberto Arellano Garcia (Ciatej); Alejandra Herrera (vicedirettrice progetti speciali e innovazione SAPAL); Oriana Landa Cansigno (ricercatrice CIATEC); Frinee Kathia Cano Robles (direttrice delle iniziative per la sostenibilità e l’ambiente di C&A Mexico) e Luisa Sierra (direttrice di energia ICM).

Patronato ITAL Messico