Guanajuato, al via la 2ª tappa del programma Joy of Moving di Ferrero

Guanajuato, al via la 2° tappa del programma Joy of Moving di Ferrero

Ore 05.31 – Nell’ambito di un accordo di collaborazione del Ministero dell’Istruzione e il Sistema per lo Sviluppo Integrale della Famiglia (DIF) dello Stato di Guanajuato con Ferrero de México, si è svolta la cerimonia di avvio della seconda fase di formazione per il programma Joy of Moving, una metodologia italiana che mira a rafforzare la pratica costante dell’attività fisica, sportiva e ricreativa nelle scuole.

Adriana Ramírez Lozano, presidente del Consiglio consultivo del DIF, ha affermato che questo progetto sarà implementato anche nei centri di assistenza sociale e nelle case famiglia, che aiuteranno a stimolare l’apprendimento partendo da un ambiente ludico attraverso attività che promuovono la collaborazione, la sana convivenza e l’organizzazione.

José de Jesús Gonzalo García Pérez, sottosegretario all’Istruzione di base, ha spiegato che in questa fase verranno formati 240 insegnanti e 50 membri del DIF statale, che si uniranno ai 140 educatori che già applicano la metodologia nei loro centri di lavoro.

Alejandro Hurtado, responsabile globale di Joy of Moving per Ferrero, ha affermato che l’iniziativa è caratterizzata da «gioia e divertimento, è un programma inclusivo che offre a tutti i bambini l’opportunità di sviluppare le proprie capacità fisiche».

Solange Massimi, direttrice delle Relazioni Istituzionali di Ferrero in Messico e Centro America, ha sottolineato che l’attuazione di questo metodo incoraggia la vita attiva. Ha ricordato che Guanajuato è il primo Stato del Paese ad attuare il programma, di cui beneficeranno 50.000 bambini che nei prossimi anni saranno sostenuti da 600 insegnanti.

Il metodo Joy of moving è nato ad Alba, in Piemonte, 10 anni fa grazie alla volontà dell’azienda Ferrero di avvicinare all’attività motoria bambini e famiglie in modo coinvolgente e gioioso. Oggi il progetto ha ampliato i suoi confini ed è diventato un modello internazionale di responsabilità sociale perseguito con passione e tenacia dal gruppo dolciario italiano.

Patronato ITAL Messico