Il design italiano al ministero degli Esteri messicano

Il design italiano al ministero degli Esteri messicano

Ore 10.13 – In rappresentanza del ministro messicano degli Affari esteri, Marcelo Ebrard, la sottosegretaria Carmen Moreno Toscano ha ricevuto martedì 2 agosto la donazione dall’Ambasciata italiana di una esemplare in formato XXL della lampada Tolomeo prodotta dalla casa Artemide, azienda specializzata in accessori per l’illuminazione, fondata da Ernesto Gismondi e Sergio Mazza nel 1959. L’omaggio è stato consegnato dall’Ambasciatore d’Italia in Messico, Luigi De Chiara, e dai direttori della società che rappresenta Artemide in territorio azteca, Scultura Luminosa .

Disegnata nel 1986 da Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina, la lampada Tolomeo è un’icona del design italiano ed ha vinto nel 1989 il prestigioso Compasso d’Oro, uno dei più rilevanti riconoscimenti del design nel mondo. Il pezzo consegnato rimarrà collocato nell’atrio della sala conferenze e riunioni di Palazzo Tlatelolco a Città del Messico, sede del ministero degli Esteri messicano.

Nel suo messaggio, Moreno Toscano ha espresso la gratitudine del ministero per questo nuovo gesto di amicizia dell’Italia, sottolineando che questa lampada è un esempio di come innovazione tecnologica ed estetica possono essere combinate per creare prodotti di grande successo commerciale.

«Siamo prossimi a raggiungere i 150 anni di relazioni bilaterali tra l’Italia e il Messico» – ha aggiunto – «due Paesi che sono diventati partner importanti. Un esempio da risaltare della nostra collaborazione è la lotta congiunta contro il furto illegale di beni appartenenti al patrimonio nazionale, grazie ai canali di cooperazione instaurati con il Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, che ci hanno permesso di intensificare i processi di restituzione dei reperti archeologici messicani ed apprendere dall’esperienza italiana. Suppongo che tutti voi sappiate che i Carabinieri stanno addestrando un gruppo della Guardia Nazionale affinché possa svolgere questi compiti e che l’Italia ci ha restituito in numerose occasioni articoli della nostra cultura che erano stati esportati illegalmente».

L’ambasciatore italiano in Messico, Luigi De Chiara, ha spiegato l’importanza della lampada Tolomeo come emblema del passaggio del Bel Paese dalla produzione artigianale a quella industriale, nonché esempio di creatività italiana, caratteristica condivisa da entrambe le nazioni. Ha sottolineato che questo dono servirà anche come uno dei simboli dell’amicizia esistente tra il Messico e l’Italia.

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico