La nave più grande mai costruita in Italia offrirà crociere a Cozumel

La nave più grande mai costruita in Italia offrirà crociere a Cozumel

Ore 17.42 – MSC Seascape ha completato con successo i suoi primi test intensivi di navigazione durante le prove in mare che si sono svolte tra il 17 e il 20 agosto. La nuova ammiraglia italiana, la nave più grande e tecnologicamente avanzata mai costruita nel Bel Paese, sarà la quarta unità della classe Seaside e la seconda Seaside Evo fabbricata da Fincantieri.

L’imbarcazione, che ha una stazza lorda di 169.400 tonnellate, sarà consegnata a Msc Crociere a fine novembre e offrirà viaggi tutto l’anno ai Caraibi in partenza da Miami. Msc Seascape sarà la seconda nave ad entrare in servizio nel 2022, dopo Msc World Europa che inizierà le operazioni qualche settimana prima.

«Con l’arrivo di queste due nuove unità, la flotta Msc Crociere passerà tra qualche mese da 19 a 21 elementi» —ha detto Leonardo Massa, managing director della compagnia— «e il prossimo maggio, con il battesimo di MSC Euribia, raggiungerà quota 22. Un incremento di capacità che andrà ad arricchire ulteriormente la nostra offerta di destinazioni e itinerari disponibili in tutti i mari del mondo e che testimonia una grande fiducia per il futuro. Grazie a questo inarrestabile piano di crescita, continueremo a scalare posizioni di mercato a livello globale, guidando il settore delle crociere con imbarcazioni sempre più tecnologicamente avanzate e sempre più attente all’ambiente».

La cerimonia di battesimo di MSC Seascape si terrà a New York il 7 dicembre 2022 presso il Manhattan Cruise Terminal. La nuova nave offrirà due diversi itinerari di sette notti, con scalo a Ocean Cay MSC Marine Reserve e Nassau alle Bahamas, San Juan a Porto Rico e Puerto Plata nella Repubblica Dominicana, oppure con scalo a Ocean Cay MSC Marine Reserve, Cozumel in Messico, George Town alle Isole Cayman e Ocho Rios in Giamaica (ANSA).

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico