Nostalgia, di Mario Martone, rappresenterà l’Italia agli Oscar

Nostalgia, di Mario Martone, rappresenterà l'Italia agli Oscar

Ore 05.22 – Nostalgia di Mario Martone —storia d’amore, di amicizia e di attrazione viscerale con Pierfrancesco Favino— è il film designato dall’Italia per la corsa all’Oscar al miglior film internazionale (Academy Award for Best International Feature Film), conosciuto fino all’edizione 2019 come Premio Oscar al miglior film in lingua straniera.

Lo ha deciso la Commissione di selezione riunita nella sede dell’Associazione nazionale industrie cinematografiche audiovisive e digitali su incarico dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences.

Il primo obiettivo è entrare nell’elenco che includerà i 15 migliori film selezionati dall’Academy e che sarà reso noto il 21 dicembre 2022. L’annuncio della cinquina dei film che concorreranno al premio è previsto per il 24 gennaio 2023, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 12 marzo 2023.

Essere inclusi nell’elenco dei 15 non è scontato: tra le produzioni che altri Paesi stanno designando ci sono opere in vista come Saint Omer di Alice Diop (Francia, riconosciuto al Festival di Venezia), Boy from Heaven di Tarik Saleh (Svezia, premiato a Cannes), Close di Lukas Dhont (Belgio, presentato a Cannes) e World War III di Houman Seyedi (Iran, premiato a Venezia Orizzonti), per fare alcuni esempi.

Ma Nostalgia ha possibilità. «A Cannes avevamo capito» —ha commentato Martone— «che il film sa parlare al mondo. Ringrazio la commissione che ci ha dato l’opportunità di continuare questo dialogo. Sono felice e onorato, per me, per noi che l’abbiamo realizzato e per tutto il piccolo universo così umano in cui è nato Nostalgia».

Patronato ITAL Messico