Formula 1, si avvicina il GP del Messico 2022

Formula 1, si avvicina il GP del Messico 2022

Ore 16.47 – La trasferta della Formula 1 nel continente americano continua. Dopo il GP degli USA, è la volta del Gran Premio del Messico 2022. L’Autódromo Hermanos Rodríguez, intitolato a due talenti locali scomparsi troppo presto, è il terreno di caccia ideale per l’attuale idolo delle folle locali, Sergio Pérez. Il pilota della Red Bull in casa cercherà di cogliere il terzo successo stagionale sotto gli occhi attenti di suo padre Antonio e delle centinaia di migliaia di spettatori attesi nel circuito. Ma per ottenere la vittoria dovrà vedersela con un avversario molto scomodo, il suo compagno di squadra Max Verstappen.

Per un pilota come Max, l’appetito vien mangiando. E anche se i giochi per entrambi i mondiali sono ormai conclusi, l’olandese nelle ultime tre gare stagionali ha l’occasione per fare suo il primato per il maggior numero di gare vinte in una stagione. Un record che, dopo la vittoria colta ad Austin, condivide con Michael Schumacher e Sebastian Vettel. Sarebbe l’ennesimo riconoscimento di un campionato in cui è risultato una forza straripante in coppia con la sua RB18.

In Messico, comunque, i rivali avranno ancora la possibilità di lasciare un segno. Lewis Hamilton continua ad inseguire la prima vittoria stagionale, che ieri ha accarezzato prima di arrendersi a Verstappen. Charles Leclerc, invece, non si impone da luglio: un digiuno che comincia a farsi pesante per un pilota del suo talento. Si giocheranno la propria chance su una pista peculiare per via dell’altezza sul livello del mare, di circa 2.200 metri. La rarefazione dell’aria porta con sé una serie di conseguenze sul comportamento delle monoposto, dal motore all’aerodinamica, passando per il rischio di surriscaldamento di componenti come i freni. Una sfida tecnica unica per le scuderie.

La sfida in Messico si giocherà su 71 giri, da inanellare sul’Autódromo Hermanos Rodríguez, della lunghezza di 4,304 km. Il record della pista, 1’17″774, è stato colto nel 2021 da Valtteri Bottas, su Mercedes W12.

Ecco gli orari in Italia per seguire il fine settimana di gara in Messico:

Venerdì 28 ottobre:
Prove libere 1: 20.00-21:00 – diretta su Sky SportF1 HD
Prove libere 2: 23.00-00:00 – diretta su Sky SportF1 HD

Sabato 29 ottobre:
Prove libere 3: 19:00-20:00 – diretta su Sky SportF1 HD
Qualifiche: 22:00-23:00 – diretta su Sky SportF1 HD
23.30 – Differita su TV8

Domenica 30 ottobre:
Gran Premio: ore 21:00 – diretta su Sky SportF1 HD
ore 22:00 – Differita su TV8

Patronato ITAL Messico