Comites, indette le elezioni in Messico e nel mondo

Ore 06:10 – Oggi, 3 settembre 2021, sono indette nel mondo con decreto consolare le elezioni di 107 Comitati degli Italiani all’Estero —che vengono riconfermati rispetto alla tornata elettorale del 17 aprile 2015— e di 13 nuovi Comitati ad Helsinki, Capodistria, La Valletta, Mosca, Arona, Istanbul, Budapest, Santo Domingo, Casablanca, Gerusalemme, Tokyo, Singapore e Canberra.

La data delle elezioni è fissata al 3 dicembre 2021. Per partecipare al voto è necessario far pervenire una domanda entro il 3 novembre 2021 utilizzando il portale Fast-It, posta ordinaria, elettronica o recandosi di persona in consolato.

In Messico il Comitato da eleggere sarà composto da 12 membri, in base al numero di cittadini italiani registrati nel Paese.

Quest’anno le elezioni di rinnovo dei Comitati degli Italiani all’Estero daranno modo di sperimentare per la prima volta il voto elettronico che —in un numero limitato di sedi, tra cui non figura il Messico— si affiancherà al voto per corrispondenza.

Il ministero italiano degli Esteri sottolinea in un comunicato «l’importanza della partecipazione al voto, esercizio fondamentale per la valorizzazione delle nostre numerose comunità nel mondo, che possono trovare nei Comitati degli interlocutori sempre disponibili, portavoce degli interessi e dei bisogni dei cittadini italiani presenti sul territorio».

«I Com.It.Es.» —si legge nel testo— «sostengono i nostri connazionali, fornendo informazioni utili all’integrazione, organizzando seminari, incontri e conferenze (anche relative a tematiche giuridiche e pensionistiche), corsi di lingua o di formazione professionale e importanti iniziative culturali, come pubblicazioni o mostre. L’invito della Farnesina a tutti i connazionali all’estero è pertanto quello di iscriversi al voto e di contribuire attivamente a sostenere la propria collettività».