L’aeronautica militare messicana visita la Scuola di Aerocooperazione di Guidonia

Ore 04.31 – Una delegazione dell’Aeronautica Militare del Messico è stata ospitata dalla Scuola di Aerocooperazione di Guidonia, a circa 40 km da Roma, nell’ambito del Piano di Cooperazione Bilaterale 2021/2022 definito tra lo stato maggiore italiano della Difesa e la controparte messicana.

La Scuola di Aerocooperazione è l’istituto militare interforze di formazione specialistica e valenza tecnico-operativa nel campo dell’interpretazione di immagini telerilevate —aeree e satellitari— ed in quello della cooperazione aeroterrestre e aeronavale. Dal 2018 è accreditata dalla NATO come istituto di formazione dell’alleanza.

Alla delegazione, accolta dal Generale Glauco Luigi Mora e dai suoi più stretti collaboratori, è stata illustrata l’offerta formativa dell’istituto nei settori del telerilevamento e dell’aerocooperazione, presenti sul catalogo delle opportunità di formazione educativa della NATO.

Durante l’incontro, la delegazione messicana ha espresso particolare interesse riguardo al telerilevamento, con particolare riferimento alle immagini radar.

È stata inoltre apprezzata la validità del simulatore JTAC (Joint Terminal Attack Controller) della scuola, un sistema estremamente coinvolgente, avanzato ed integrato con dispositivi ed equipaggiamenti realistici, che consente di svolgere missioni virtuali di supporto aereo ravvicinato, riducendo notevolmente i costi di addestramento.