Lutto nella comunità italiana in Messico per la scomparsa di Giancarlo Rinversi

Ore 10.34 – È deceduto ieri mattina a Monterrey, vittima di un infarto, Giancarlo Rinversi, membro del Comites uscente in Messico e noto rapresentante della comunità italiana nel Paese nordamericano. Aveva 76 anni.

Nato a Roma il 18 aprile 1945, lavorò per 22 anni all’Agip Petroli: 7 anni in Italia, 12 in Africa e 3 in Messico, dei quali gli ultimi 6 come direttore generale.

Non accettò di essere trasferito in Cina, per cui —prima di pensionarsi— rimase nel Paese latino a lavorare per una società attiva nel campo di azione della Pemex.

Fu l’ultimo responsabile della Camera di Commercio Italiana con sede a Monterrey, e da diversi anni era consigliere della Società Dante Alighieri locale.

Nel 2015 accettò l’invito a far parte del Comites spiegando che «così potrò aiutare, nei limiti del possibile, la comunità italiana in Messico».

Giancarlo lascia la moglie Karina de la Garza e i figli Fabio, Stefano, Walter e William.

La camera ardente sarà allestita da oggi alle 16 nella sala La Piedad delle Capillas Marianas, Av. Lázaro Cárdenas 1005 Poniente, Colonia Loma Larga, San Pedro Garza García, Nuevo León.

Patronato ITAL Messico