Un incentivo alla cooperazione scientifica tra il Messico e l’Italia

premiocooperazionescientificabilaterale

Ore 06.21 – Il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha istituito il Premio Cooperazione Scientifica Bilaterale Italiana, dedicato ai ricercatori del Bel Paese che abbiano contribuito al progresso svolgendo ricerche all’estero e migliorando le relazioni scientifiche e tecniche con altre nazioni e organizzazioni.

Il premio sarà consegnato durante la conferenza degli addetti scientifici italiani che si terrà a Roma nel prossimo marzo 2022.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 7 gennaio 2022 da scienziati che ricoprono posizioni di primo piano in accademie, università o istituti del Governo del Paese in cui gli aspiranti svolgono le loro funzioni.

Le proposte dovranno riferirsi a ricercatori di non più di 65 anni di età —attivi da almeno 10 anni dal conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca— che abbiano ottenuto risultati riconosciuti, siano autori di pubblicazioni congiunte su riviste ad alto impatto o abbiano sviluppato tecnologie supportate da brevetti internazionali, in collaborazione con studiosi del Paese di residenza. Saranno prese in considerazione anche le attività svolte all’interno di organizzazioni multilaterali.

La commissione di valutazione del premio, presieduta dal responsabile dell’Ufficio IX della Direzione Generale per la promozione del sistema Paese del MAECI, sarà composta dai presidenti o rappresentanti delle maggiori istituzioni accademiche e di ricerca italiane.

Per maggiori informazioni: https://puntodincontro.mx/pdf/italian-bilateral-scientific-cooperation-award.pdf

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico