In Italia la prima Giornata nazionale dello spazio

In Italia la prima Giornata nazionale dello spazio

Ore 08.54 – Da oggi, in Italia, il 16 dicembre di ogni anno sarà celebrata la Giornata Nazionale dello Spazio. È stata istituita con un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri il 14 ottobre 2021 per celebrare il lancio del primo satellite italiano, il San Marco 1, che avvenne il 15 dicembre del 1964 e permise allo Stivale di rientrare tra le prime nazioni al mondo a superare l’atmosfera terrestre. Da allora il Bel Paese ha raggiunto molti primati nello spazio ed è diventato uno dei principali attori sulla scena internazionale in questo campo.

L’inaugurazione della Giornata Nazionale dello Spazio si è svolta presso l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) con un evento aperto dal ministro con delega alle attività spaziali ed aerospaziali, Vittorio Colao, dal ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, dal presidente dell’ASI, Giorgio Saccoccia, e dal Capo di Stato Maggiore della difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone.

L’obiettivo dell’istituzione della Giornata Nazionale è quello di sensibilizzare i cittadini italiani alle attività spaziali. Il cosmo è più vicino alla nostra vita quotidiana di quanto non si immagini. I contributi che la scienza e la tecnologia applicate allo spazio portano al miglioramento della condizione umana e i ritorni che il settore ed i suoi servizi offrono in termini di crescita economica, benessere, sviluppo sostenibile, protezione dell’ambiente e prestigio internazionale saranno il filo conduttore che accompagnerà tutte le attività di questo primo appuntamento nazionale.

Patronato ITAL Messico