La Camera di Commercio Italiana promuove la cucina del Bel Paese in Messico

La Camera di Commercio Italiana promuove la cucina del Bel Paese in Messico

Ore 08.56 – Quando si parla dell’Italia è impossibile non pensare a piatti deliziosi come la pasta, la pizza o un buon gelato.

Ogni regione, ogni villaggio ha la sua particolarità che li rende unici e la loro gastronomia non ha bisogno di presentazioni.

Da nord a sud possiamo trovare piatti unici preparati con ingredienti locali che regalano profumi e sapori indescrivibili.

L’enogastronomia italiana è vasta e grande come il territorio del Bel Paese.

Attualmente, l’obiettivo è che la gastronomia dello Stivale sia riconosciuta e dichiarata patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO.

L’Italia è il Paese con più prodotti a Denominazione di Origine Protetta, Indicazione Geografica Protetta e Specialità Tradizionale Garantita dall’Unione Europea, con circa 295 prodotti agroalimentari e 253 vini, tra cui risaltano la Grana Padano, il Parmigiano Reggiano, e l’Aceto Balsamico di Modena, per citarne alcuni.

La Camera di Commercio Italiana in Messico (CCIM) ha realizzato diverse iniziative nell’ambito del progetto True Italian Taste per sensibilizzare i consumatori sul fenomeno dell’Italian Sounding, cioè quei prodotti che evocano l’Italia, ma non sono legati all’autentico Made in Italy.

La CCIM ha coordinato lezioni magistrali, cene, degustazioni, incontri interaziendali e il festival enogastronomico The Authentic Italian Table nell’ambito delle attività annuali del progetto.

Influencer, leader di opinione e critici gastronomici hanno aiutato a diffondere e creare un impatto positivo nel riconoscimento dei veri prodotti italiani tra i membri del loro pubblico.

Durante la quarta edizione del festival sono state raggiunte più di un milione di persone attraverso la campagna sui social network e Google Display, sono state realizzate più di 12mila interazioni con le pubblicazioni e 19mila visite al sito Authentic Italian Table.

È stato creato, inoltre, il sito Sabor a Italia MX, che vuole essere il punto di riferimento della gastronomia italiana in Messico ed ha generato un impatto positivo con oltre 7mila follower su Facebook, 2mila su Instagram e 32mila visite al sito tra gennaio e settembre 2021.

Grazie ai soci della CCIM, agli chef, gli influencer, i leader di opinione, i ristoranti, gli importatori e i distributori di prodotti italiani in Messico, la Camera da cinque anni promuove e diffonde la gastronomia del Bel Paese.