Esperienza italiana nel trattamento del legno a Città del Messico

Esperienza italiana nel trattamento del legno a Città del Messico

Ore 11.55 – Incomac, azienda italiana riconosciuta a livello mondiale come leader nella progettazione e produzione di impianti per l’essiccazione, vaporizzazione, trattamento termico e stoccaggio a bassa temperatura del legno, parteciperà anche quest’anno alla fiera MEM Industrial, che si terrà nel centro Citibanamex di Città del Messico dal 26 al 28 gennaio 2022.

«Ci troverai al nostro Stand J36, saremo a tua completa disposizione per offrirti le migliori soluzioni per le tue esigenze», si legge nel sito web della società con sede a Montebelluna, in provincia di Treviso.

Fondata nel 1975, Incomac vanta oggi la presenza di più di 10 mila impianti —completamente prodotti in Italia— installati in 95 Paesi di tutto il mondo.

MEM Industrial è una delle fiere più importanti a livello mondiale per l’industria del mobile e della trasformazione del legno.

A partire dal 2022, il marchio tornerà ad essere MEM Industrial, come lo era prima della pandemia.

«Nel 2021 abbiamo realizzato MEM Industrial e Tecno Mueble Internacional in un unico evento, come risposta naturale all’attuale situazione sanitaria. Tuttavia, la riattivazione economica e le esigenze del mercato degli ultimi mesi ci hanno dato l’opportunità di tornare con più forza al marchio internazionale che ci contraddistingue, MEM Industrial, che è sorella di LIGNA, la più importante manifestazione mondiale per l’industria del legno che si svolge ad Hannover, in Germania», hanno spiegato Bernd Rohde, direttore generale di Hannover Fairs Mexico, e Azul Ogazón, direttrice di MEM Industrial.

Patronato ITAL Messico